Profilo

Takahide Sano nasce a Tokyo (J) il 06/02/1958

Dopo aver conseguito il diploma in Design Industriale alla Hongo High School di Tokyo (1976), lavora nel Design Centre di Toshiba (1976 -1988) specializzandosi nel design di prodotti audio-video e TV, sia per il mercato giapponese che per quello estero. Tra i prodotti da lui disegnati in quel periodo, più di 60 sono entrati in produzione riscuotendo un grande successo commerciale.

1988 si trasferisce in Italia, a Milano, inserendosi come junior designer presso lo Studio Bonetto (1988 -1989), in seguito diventa assistente dell’artista Marcello Morandini (1989 -1993).

1990 inizia l’attività in proprio come Studio SANO.

1996-2001 ha una divertente incursione nel mondo televisivo partecipando ogni anno come ospite fisso al programma TV (RAI 2) “Quelli che il calcio”.

2001-2002 direttore creativo dell’azienda TVS S.p.A.

2002 direttore creativo di SAMP – Fiera di Pesaro.

2001 – 2004 direttore creativo di M.O.D.I.A. Design: coordinazione di un gruppo di modellisti, industrial e graphic designers, transportation designers, ingegneri italiani, europei e giapponesi di altissima competenza professionale,  per Honda R & D Europe per lo sviluppo di nuovi concetti di scooter, nuove tipologie di veicoli a due/tre/quattro ruote, ricerche di tendenza, realizzato prototipi in scala 1:1 di scooter e minicar.

Oltre ad operare nel campo del design industriale, dal 1980 collabora con la galleria d’arte Unac Tokyo (J), per la quale progetta allestimenti museali in vari paesi del mondo. Collaborazione abituale con gli artisti Marcello Morandini, Massimo Lunardon  (artista del vetro ) e Luca Bonato (artista del plexiglas ) per l’organizzazione di mostre personali e collettive, realizzazioni di cataloghi, video, eventi in Italia e all’estero.

Progetta oggetti per la casa, apparecchiature medicali, lampade, elettrodomestici, allestimenti per musei e negozi, scooter, sanitari. Lascia la porta sempre aperta alle novità e alle sfide, ritenendo che il progetto più bello sia quello ancora da disegnare.

Bibliografia

2000 -  IDYB – International Design Year Book, Lawrence King Publishing, UK

2002 -  IDYB – International Design Year Book, Lawrence King Publishing, UK

2002  – ADI Design Index, Italia

2003 – Das Internationale Design Jahrbuch 2002/3, Bangert Verlag, Deutschland

2004 – IDYB International Design Year Book, Lawrence King Publishing, UK

2005 – “Blobject and beyond: new fluidity in design”, by Steven Skov Holt and Mara Skov Holt, Chronicle Books, USA

2005 – “I.Dot 2004-20052, IDA Italian Design Agency, Italia

2007 – “Avverati – A dream come true”, di B. Finessi, Skira, Italia

2009 – “Venti vetri”, di Massimo Lunardon, con testi di B. Finessi e A. Anastasio, Edizioni Corraini, Italia

Didattica

1988-1996 IED (Istituto Europeo di Design), Milano – Corso di Design Industriale

1992-1994 Accademia di Belle Arti, Anversa, Belgio, Dipartimento di Design Industriale (PO), Visiting professor durante  “Design Week” (settimane del design)

1999 Politecnico di Milano Bovisa, Facoltà di Design Industriale, Conferenza sul processo creativo del design (dall’idea al prodotto) – Corso dell’Arch. Raffaella Mangiarotti

2004 IDE (International Design Exhibition), Pechino, China -  Conferenza sul design italiano

2007 IED (Istituto Europeo di Design), Milano -  Conferenza sul design “From idea to product”

Mostre

1992 – “Jugendtform Rosenthal”, Darmstadt, Deutschland

1993 – “Design under 35”, Spazio Opos, Milano

1994 – “Space designs 1980-1994”, Unac Tokyo, Tokyo, Japan

1998 – “Luci di fine millennio”, Spazio Shimax, Milano

1999 – Salone del Mobile – Salone Satellite, Milano

2000 – Salone del Mobile – Salone Satellite, Milano

2001 – Salone del Mobile – Salone Satellite, Milano

2001 – Abitare il Tempo “Waterbar”, Verona

2002 – Salone del Mobile – Salone Satellite, Milano

2002 – “Contemporary Decorative Arts” Sotheby’s, London, UK

2002 – “Una vita di-segnata”, Conventino di Monte Ciccardo (PU)

2002 – “Trasparenti”, Libreria del Barbiere, Pesaro

2004 – IDE (International Design Exhibition), Beijing, China

2004 – China Industrial Design Week,  Wuxi, China

2005 – “Blobject and beyond: new fluidity in design”, S. Jose Museum of Art, S. Jose

(CA), USA

2005 – “I. Dot – Italian design on Tour” – Mostra intinerante: New York, Chicago, Kortrijk, Barcellona, S. Pietroburgo, Berlino, Beijing, Shanghai

2007 – “Avverati – A dream come true” – Salone del Mobile – Salone Satellite, Fiera di Rho (MI)

2008 – “Venti Vetri” by Massimo Lunardon – Corraini Arte Contemporanea, Mantova

2009 – Fierarredo 2009 – “Eco è facile”, (mostra organizzata da Casa Facile), Fiera di Bologna

2009 – “Venti Vetri” by Massimo Lunardon – Spazio Corraini , Milano